Pasta fredda da cucinare in vacanza

Spesso in estate non si ha voglia di cucinare o addirittura di mangiare, poiché il caldo rende faticoso l’approcciarsi ai fornelli e le pietanze che necessitano di esser consumate calde riducono molto il senso di fame. È possibile, però, realizzare semplici ricette con pochi ingredienti.

La pasta all’insalata è un classico piatto estivo, ottimo da preparare nei periodi caldi quando nessuno vuole stare vicino ai fornelli. Per preparare questo piatto occorrono pochi ingredienti ed è davvero facile la preparazione. Gli elementi che caratterizzano questo piatto sono mozzarella, tonno, pomodorini, olive e basilico. Per quanto concerne la tipologia di pasta si consigliano le farfalle.

Si tratta, però, solo di una versione standard, riadattabile secondo i propri gusti e le proprie esigenze, infatti è possibile utilizzare anche pasta integrale, filetto di salmone o di sgombro invece del tonno, aggiungere dei cubetti di formaggio come la feta al posto della mozzarella, dare un tocco esotico sostituendo i pomodorini con l’avocado, dare un tocco croccante con la frutta secca o fresco con il succo di limone… insomma, le alternative sono molteplici e l’unico limite è il proprio palato.

 

Ricetta per quattro persone:

  • Farfalle (o altro tipo di pasta corta, come le pennette lisce) all’incirca 350 grammi;
  • circa 250 grammi di pomodorini freschi,
  • sette o otto foglie di basilico fresco,
  • 40 grammi di olive nere, 200 g di tonno sott’olio,
  • 300 grammi di mozzarella di bufala,
  • sale e pepe,
  • un filo di olio extravergine di oliva.

 

La preparazione è molto semplice, basta lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolarla ben al dente, fermare la cottura sotto l’acqua fredda, condire con un po’ d’olio di oliva per evitare che la pasta si attacchi durante il raffreddamento. Occorre lasciarla raffreddare a temperatura ambiente ed aggiungere successivamente il condimento a crudo, mischiare il tutto e lasciar raffreddare in frigorifero. Solitamente è un piatto che si consuma il giorno successivo alla sua preparazione in modo che possa insaporirsi per bene.

Una variante di pasta all’insalata è l’insalata di pasta alla caprese, anch’essa molto consigliata nei periodi estivi. Tale piatto si compone con gli stessi ingredienti della tradizionale insalata caprese, con l’aggiunta, però, di pasta corta, per esempio i fusilli. Tale piatto è fresco e leggero, ciò che occorre in estate, è possibile consumarlo anche in spiaggia per non appesantirsi troppo.

Ricetta per quattro persone:

  • Pasta quanto basta per quattro persone, all’incirca 350 grammi,
  • 250 grammi di pomodorini freschi San Marzano tagliati a fettine
  • un cucchiaio di origano,
  • 10 foglie di basilico,
  • 250 grammi di mozzarella di bufala tagliata a cubetti,
  • Pepe, sale e due cucchiai di olio extravergine di oliva.

 

Questi sono solo alcuni piatti che consigliamo di consumare in estate sia perché sono semplici e veloci nella loro preparazione sia perché si consumano freddi.

Specialmente la pasta all’insalata e l’insalata di pasta alla caprese sono piatti che possono essere consumati sulle spiagge e nelle strutture balneari, ovviamente rispettando sia l’ambiente che le strutture stesse. Ottimo il compromesso tra apporto nutritivo e freschezza che tali piatti riescono a garantire al nostro corpo.