Per una neomamma, vedere il proprio figlio neonato iniziare a mangiare i cibi solidi è uno dei momenti più emozionanti ed entusiasmanti.

Non solo. E’ anche una delle fasi più divertenti come neogenitore perchè ci si cimenta nel cucinare nuovi cibi per il proprio piccolo.

Se vuoi dare al tuo bambino del cibo sano (e non delle semplici pappe) e vuoi risparmiare, invece di acquistare cibo solido per neonati, potresti cercare di preparare tu il cibo giusto per i tuoi bambini.

Come iniziare?

Come tutte le ricette che si rispettano devi assicurarti di avere in casa i gusti attrezzi da lavoro.

A differenza dell’allattamento al seno o dell’alimentazione artificiale, cucinare cibo per neonati può richiedere un pò più di tempo per la preparazione.

Prima di spendere anche più di 400€ per attrezzi da cucina costosissimi, la redazione di Giochi Prima Infanzia (sito specializzato in giochi ed accessori per neonati), ci mostra quali sono gli articoli da cucina più comuni con i quali cucinare cibo per neonati senza spendere una fortuna.

Buona lettura.

Frullatore, robot da cucina o miscelatore a mano

Per schiacciare la tua pappa fatta in casa e trasformarla in una purea gustosa e raffinata avrai bisogno di un frullatore classico.

Chi in casa non ha un semplice frullatore?

Se, però, hai intenzione tu personalmente di preparare la maggior parte del cibo per i tuoi bambini, forse ti potrà esse di grande aiuto un robot da cucina decente.

Potrebbe capitare, infatti, che l’uso quotidiano di piccoli accessori (come un frullatore appunto), possa danneggiare i loro motori.

Non vuoi usufruire di un frullatore? Aiutati con quello che trovi a casa come le forchette, i cucchiai di legno, le fruste oppure una planetaria pur di sminuzzare il cibo per i tuoi piccoli.

Vaporizzatore vegetale

Sia che tu utilizzi delle pentole classiche o che tu abbia un fornello elettrico specifico per verdure, avrai bisogno di qualcosa per cucinare in modo sano e salutare le verdure per i bambini.

Il modo perfetto per cucinare le verdure, principalmente per bambini, è la cottura a vapore.

Ti potrà essere davvero molto utile un vaporizzatore che abbia un coperchio stretto in modo da non far evaporare vitamine e nutrienti mentre i cibi vengono cotti.

Vassoi per cubetti di ghiaccio e involucro di plastica

È possibile trovare prodotti speciali pensati appositamente per il congelamento di alimenti per l’infanzia.

Ma finché hai un vassoio per i cubetti di ghiaccio e un rotolo di involucro di plastica, probabilmente non ti servirà più nulla.

Distribuisci i tuoi purè e le tue pappine fatte in casa all’interno dei singoli scomparti del vassoio e copri ogni porzione con l’involucro di plastica.

Questi cubetti saranno pronti all’uso quando ne avrai bisogno ed avrai poco tempo per cucinare ai tuoi bambini. Ti basterà scongelarli oppure riscaldarli nell’apposita pentolina.

Tieni presente che il peso totale di un singolo vassoio con cubetti di ghiaccio è l’equivalente alla porzione di due pasti.

Sacchetti con chiusura lampo e pennarelli indelebili

Una volta che hai congelato i tuoi cubetti, puoi inserirli in una busta con chiusura lampo etichettata.

Assicurati di includere la tipologia di cibo che è stato cucinato la data di preparazione.

Tieni in considerazione che la maggior parte degli alimenti per l’infanzia può essere conservata al massimo per circa un mese.